“STRABORDO”

Oggi parliamo di “Strabordo”!
Molti di voi si chiederanno di cosa si tratta, magari altri penseranno di averne sentito già parlare, ma non ricorderanno in quale occasione… Allora rompiamo gli indugi e sveliamo il mistero!
“Strabordo” è un’associazione onlus senza scopo di lucro, apartitica e aconfessionale, che ha molteplici finalità rivolte al mondo della disabilità. In realtà tutto ha inizio quando tre amiche con la passione comune del viaggiare (Paola, Stefania e Valeria), decidono di rendere possibile ciò che era improbabile.

Stefania, Paola e Valeria

Organizzare viaggi in tutto il mondo è prerogativa dell’agenzia, ma in collaborazione con essa, le nostre intraprendenti amiche riescono a renderli accessibili alle persone disabili in carrozzina. Risulta essere una vera impresa, ma loro ci riescono, superando o aggirando le molte difficoltà costituite dalle tante barriere, che ci assicurano, non sono solo architettoniche. I partecipanti sono viaggiatori disabili ed abili, compagni di viaggio pronti a darsi una mano quando serve e a condividere le emozioni di avventure uniche. Dalla Namibia alla California, dal Nepal alla Normandia e così via. Decine di luoghi visitati nel corso degli anni. Viaggi pianificati con metodo e accuratezza. Paesaggi stupendi e splendide città, che sembravano irraggiungibili, costituiscono un maestoso contorno a momenti di aggregazione che fanno riscoprire il vero senso di comunità.


Impossibile, a questo punto, non chiedersi quale sia il significato di un nome così singolare: “Strabordo”. Scopriamo così, che il nome “Strabordo” prende vita da una frase più articolata: “Straordinari a bordo di un sogno”. Conoscendo alcuni dei soci possiamo dire che l’appellativo è quanto mai azzeccato e se la realtà riesce anche solo ad avvicinarsi a quel sogno, un grande passo si è compiuto, grazie alla loro determinazione.
“Strabordo” non è solo questo, ma molto di più…
Dare aiuto a soggetti con disabilità attraverso l’acquisto di attrezzature che facilitino le capacità di movimento. Organizzare eventi pubblici, convegni o utilizzare gli opportuni mezzi di comunicazione, allo scopo di informare, formare e sensibilizzare la popolazione su problematiche riguardanti l’emarginazione e la disabilità, agendo anche in collaborazione con enti pubblici e privati. Promuovere l’accoglienza, la solidarietà e l’integrazione di persone con disabilità, favorendone l’autodeterminazione e la libera realizzazione. Contribuire all’abbattimento di tutte le barriere, oltre che fisiche, culturali e religiose, che limitano la qualità della vita, negando quella pari dignità che ogni civiltà dovrebbe garantire come principio fondante della propria esistenza.


Raccontare tutto ciò che si dovrebbe su questa associazione è impossibile in un solo articolo da blog, ma ci proponiamo di tornare a descrivere le tante iniziative messe in essere, perché riteniamo che certi operati vadano posti in risalto, da chiunque speri in una società ed in un mondo migliori.
Ci congediamo con lo sguardo rivolto a quello splendido sorriso pieno di entusiasmo che ci regala Stefania. Sorriso apparso spontaneo appena si è iniziato a parlare di “Strabordo”, accompagnato da un’espressione nuova sul volto, che dipinge luce negli occhi. Occhi che alla prima impressione sembrano somigliare a quelli di un bimbo soddisfatto per esser riuscito in una “birboneria” delle sue… E forse questa sensazione che ci riempie il cuore non è poi così sbagliata… Viviamo in un Paese che si rivela sempre meno tollerante, sempre più chiuso nell’individualismo fine a se stesso, che vede la diversità come discriminante anziché come fonte di ricchezza. Attingere da quella fonte, invece, rende il terreno, ove crescere una collettività coesa, meno arido. Tutti uguali proprio perché tutti diversi. Non ci rimane che far nostre le parole di Paola, quando afferma che il “diverso” dovrebbe esser visto per quello che è: …semplicemente Straordinario.

by SACANDRO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.