IERI ERA, OGGI È! DAL 1944 ALLA GUERRA FANTASMA NEL DONBASS

Giovedì scorso, a Matelica, abbiamo avuto l’onore di presentare Sara Reginella e la sua ultima opera: il libro “Donbass, la guerra fantasma nel cuore d’Europa”. Il tutto è avvenuto nel contesto di un’intensa serata nata dalla collaborazione con altre importanti realtà associative. L’associazione “Scacco Matto” titolare della manifestazione “Origami tra i pini”, la sezione intercomunale…

ORBAN, QUESTA VOLTA TI E’ ANDATA MALE

Ungheria, dicembre 2018. A Budapest migliaia di persone protestano in piazza e per le strade della capitale contro una proposta di legge fortemente voluta da Viktor Orban, Primo Ministro ungherese. Il governo usa la mano pesante con i manifestanti fino a ricevere perfino la condanna di Amnesty International. Nonostante le proteste popolari, la proposta diventa…

GIRA GIRA L’ELICA…, L’OPERAIO RIMANE A TERRA

All’inizio del mese di maggio Elica spa ha approvato i risultati del primo trimestre 2021. Ricavi consolidati +23,7% rispetto al primo trimestre 2020 pari a 137 milioni di euro. Il segmento Cooking e Motori in crescita a doppia cifra, rispettivamente +24,3% e +20,6% rispetto a stesso trimestre 2020. Ci fermiamo nel descrivere i risultati positivi…

NESSUNA VILTA’, NOI URLIAMO: “PALESTINA LIBERA!”

Sconcertante! Sconcertante l’atteggiamento degli esponenti di spicco dei maggiori partiti politici italiani riguardo il rinnovato, e mai sopito, conflitto israelo-palestinese. Sconcertante che questi asserviti politicanti non abbiano avuto almeno la decenza di manifestare con decisione, quantomeno la loro solidarietà al popolo palestinese, dopo aver ostentato, in eventi mediatici, quella per lo Stato d’Israele. Qualcuno, allo…

L’ITALIA CHIAMA!

Garantire la libertà d’espressione non è cosa da poco, soprattutto in tempi di pandemia.In questo contesto si inserisce la manifestazione organizzata a gran voce da Casapound, che si terrà a Roma il 29 maggio. I nazifascisti del terzo millennio si schierano contro Bruxelles e porteranno in alto il loro tricolore, in nome di quel nazionalismo…

DRAGHI SUI “FURBETTI DEL VACCINO”. DISCORSO INACCETABILE

“…uno, un po’ come dire, banalizzando, dovrebbe dire smettetela di vaccinare chi ha meno di 60 anni, smettetela di vaccinare i giovani, i ragazzi di 35 anni, psicologi di 35 anni perché sono operatori sanitari anche loro, queste platee di operatori sanitari che si allargano in questo modo. Con che coscienza un giovane o uno…

I “VECCHI” SEMPRE PIU’ SOLI

Sembra una guerra all’anziano, una guerra alle proprie radici, una guerra all’identità umana, all’idea per cui se non sei nessuno, il tuo destino è segnato inesorabilmente. Un pantano sociale, dove chi soccombe deve essere solo e sempre il più debole. Dove il teatrino di quelli che comandano deve rimanere stabile, interconnesso, amalgamato a se stesso,…

SUPERBONUS 110%, COME FUNZIONA?

Il Superbonus 110% è un meccanismo di incentivazione che agevola i lavori di efficientamento energetico (Super Ecobonus) e quelli di adeguamento antisismico (Super Sismabonus) degli edifici. Le misure prevedono che gli interventi possano essere svolti a costo zero per il cittadino. L’incentivo consiste in una detrazione del 110% sulle spese sostenute dal 1° luglio 2020…

MALTEMPO IN CILENTO, STATO DI CALAMITA’

Centola, Cicerale, Ispani, Montecorice, Roccagloriosa, Santa Marina, Sapri, Torre Orsaia e Vibonati. Questi sono i comuni della provincia di Salerno a cui, il Consiglio dei Ministri, ha riconosciuto lo stato di emergenza per gli eventi meteorologici devastanti le zone che, fra la foce del fiume Mingardo e quella del fiume Lambro, si affacciano sul meraviglioso…

LOCKDOWN E STATALI, MA I SOLDI SONO DOVE STANNO!

Abbiamo ascoltato le parole del filosofo Massimo Cacciari (già ex sindaco di Venezia), a Piazza Pulita, trasmissione televisiva andata in onda su La 7 lo scorso 5 novembre https://www.la7.it/piazzapulita/video/covid-cacciari-le-misure-del-governo-sono-chiaramente-interventi-senza-alcuna-logicita-05-11-2020-348702 . Parole a cui crediamo si debba prestare molta attenzione e sulle quali bisogna sviluppare un’attenta riflessione. Premesso che riteniamo condivisibili alcuni tratti del suo discorso…